Codice Prodotto: ZUCR

Disponibilità:In Stock

Prezzo: 1,95€
Prezzo senza iva: 1,88€

Peso

½ Kg  

Notizie in breve

Le Zucchine (Cucurbita Pepo), dette anche Zucchini, sono il frutto di una pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, che presenta grossi fiori gialli a forma di calice e ha fusto flessibile, strisciante o rampicante. Originarie dell'Asia Meridionale e dell'America centrale, le zucchine iniziarono a diffondersi in Europa nel XVI secolo, e oggi rappresentano un'importante produzione nel nostro paese. La Romanesca è quella dalla sezione a stella, più piccola e chiara. Anche più costosa. Decisamente più buona dell'altra perchè più soda, meno acquosa e dal sapore più deciso. Questa varietà di zucchina si distingue dalle altre per la sua tipica forma un po’ curva e le sfaccettature dagli spigoli molto evidenti, un colore verde chiaro ed un pronunciato sapore tendente all’amarognolo.

Come viene utilizzato

La parte edibile è costituita sia dai frutti, che devono essere ben sodi, che dai fiori. molto usati, noti come fiori di zucca, che nella tradizione romana vengono farciti di mozzarella e alici, impastellati e fritti

Sono verdure facilmente deperibili, che non durano in frigo più di tre, quattro giorni. In cucina possono essere consumate sia crude in insalate che cotte, grigliate, trifolate, come pure in umido. I fiori vengono venduti in mazzetti con il nome di fiori di zucca e sono utilizzati per torte salate, frittelle, risotti.

La grande versatilità gastronomica delle zucchine romanesche è espressa in molti piatti tradizionali ed in alcune interessanti ricette trasversali'.

Curiosità

I luoghi di coltura più rinomati sono Cerveteri e Maccarese (RM), come pure Formia e Terracina (LT), ma anche le coste laziali nella zona nord ai confini con la Toscana.

Proprietà terapeutiche

La zucchina è quasi del tutto priva di calorie e molto ricca di acqua, quindi risulta essere particolarmente adatta in caso di dieta controllata. È ricchissima di potassio, di vitamina E, che aiuta a contrastare l'azione dei radicali liberi, di acido folico e di vitamina C. Questi ortaggi hanno sull' organismo azione disintossicante, diuretica, sedativa, antinfiammatoria e leggermente lassativa , stimolando le funzioni intestinali.

Ricetta del giorno

Pasta con le zucchine romanesche

Ingredienti per 3/2 persone: 4 Zucchine Romanesche con relativi Fiori, 2 Uova, 2 bulbi di Scalogno, Olio evo, Pecorino grattugiato, 1 confezione da 500 gr di Paccheri (o Conchiglie). Preparazione: Soffriggete olio e scalogno tritato grossolanamente, appena lo scalogno imbiondisce aggiungete le zucchine tagliate a dadini (insieme ai fiori tritati) ed aggiungete sale qb. Cuocete le Romanesche a fuoco lento aggiungendo ogni tanto un dito d'acqua e, una volta pronte, rompete dentro la padella le uova, amalgamando il tutto a fuoco vivace per 20 secondi scarsi. L'uovo non deve diventare una frittata, ma neanche essere crudo, trovate il giusto compromesso.

A questo punto aggiungete la pasta, che avrete già bollito e scolato, nella padella e mantecate spolverando riccamente con pepe e pecorino.