Codice Prodotto: IND

Disponibilità:In Stock

Prezzo: 0,99€
Prezzo senza iva: 0,95€

Peso

½ Kg  

Notizie in breve

L'indivia riccia appartiene alla famiglia delle cicorie, varietà endivia. Tipica delle regioni mediterranee, anche se la sua origine è da ricercare probabilmente in India, era conosciuta già al tempo dell'antica Roma con il nome di intybus. In Italia è coltivata intensivamente in Lombardia, Veneto, Lazio, Marche, Toscana e Puglia.

L'indivia riccia si presenta come cespo di foglie con lembi profondamente laciniati (a frange) e arricciati, sovrapposte e serrate intorno a un cuore più o meno compatto. Per renderla maggiormente tenera e croccante viene sottoposta a imbianchimento: nell'ultima fase del ciclo di sviluppo il cespo viene legato per riparare le foglie interne dalla luce e inibire la formazione di clorofilla (che colora di verde le foglie e le rende più coriacee).

Come viene utilizzato

Come tutte le verdure, anche l'indivia riccia andrebbe sempre consumata cruda per non danneggiare le vitamine termosensibili. Questa ricetta lombarda ne fa l'ingrediente principe di una ricca e golosa insalata.

Curiosità

Ricerche attuali indicano che l’inulina ad alto contenuto di fibre presente nell’indivia riccia contribuisce a ridurre i livelli di glucosio e di colesterolo LDL (cattivo) nei pazienti obesi e diabetici.

Proprietà terapeutiche

E’ un ortaggio molto salutare. L'indivia riccia è una verdura leggera e rinfrescante, grazie al contenuto d'acqua prossimo al 95% del suo peso. È un alimento ipocalorico (meno di 10 Kcal per etto) e contiene in media il 2,7% di fibre tenere (cellulosa ed emicellulosa), che le conferiscono la consistenza croccante. Infine, la concentrazione di vitamina C, di vitamina B9 e di sali minerali è molto elevata.

Ricetta del giorno

Insalata ricca:

Ingredienti per 4 persone: due cespi di indivia riccia, 4 porri, 4 uova sode, mezza robiola fresca, 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, il succo di mezzo limone, sale e pepe nero.Preparazione: affettare a rondelle fini il cuore dei porri e metterli in una insalatiera. Unire i cuori di indivia riccia tagliuzzati, le uova sode a pezzetti e mezza robiola fresca spezzettata. Condire con olio extra vergine di oliva, succo di limone, sale (poco) e pepe macinato.