Codice Prodotto: CIPR

Disponibilità:In Stock

Prezzo: 0,73€
Prezzo senza iva: 0,70€

Peso

½ Kg  

Notizie in breve

Le cipolle rosse sono tra le più aromatiche e le più famose sono quelle di Tropea, dal sapore decisamente molto dolce e gradevole. Le tuniche esterne sono di colore acceso, porpora, e lo stesso avviene per il lato esterno dei vari strati che compongono la polpa edibile; la gran parte delle cipolle rosse mantiene il colore anche dopo cottura, dando un effetto particolare ai piatti; alcune varietà invece, una volta cotte, non hanno nessun aspetto distintivo rispetto ad altre cipolle, anche se di solito il sapore dolce risulta comunque marcato.

Come viene utilizzato

Le cipolle rosse sono utilizzate spesso anche crude o semplicemente marinate; Il colore rosso è dato da dei flavonoidi contenuti nella polpa, che rende queste cipolle particolarmente salutari, soprattutto se consumate crude.

Curiosità

Si raccomanda di non mangiare una cipolla dopo troppo tempo dal momento in cui è stata tagliata, perché ha assorbito i batteri dannosi. Inoltre si dice che le cipolle sono un enorme magnete per i batteri, in particolare le cipolle cotte; non si dovrebbe mai conservare una parte di una cipolla affettata ed è pericoloso tagliare una cipolla e utilizzarla in cucina il giorno dopo, diventa altamente tossica anche per una sola notte.

Proprietà terapeutiche

Generalmente quella rossa possiede una maggiore quantità di sostanze aromatiche rispetto a quella bianca, anche se dal punto di vista nutrizionale, non si riscontrano particolari differenze. 100 gr. di cipolla fresca contiene 26 calorie, mentre sono 24 le calorie per 100gr. di cipolla essiccata.

Ricetta del giorno

Budino di Cipolla di Almo

Ingredienti: 1 kg di cipolle rosse, 5 uova, 120 gr di parmigiano, 1 lt di brodo di pollo, noce moscata q.b., erba cipollina q.b., olio extravergine, sale, pepe

Sbucciare le cipolle. Adagiarle in una pentola con acqua bollente salata, lasciarle bollire per 30 minuti. Scolarle, tagliarle grossolanamente e frullarle. Continuare la cottura in padella e una volta pronta, realizzare una purea.
In una boule unire un uovo intero con un tuorlo, aggiungervi il purè di cipolla, una grattata di noce moscata, un po’ di parmigiano, una macinata di pepe, un pizzico di sale e con una frusta amalgamare. Mettere dell’olio evo nelle terrine e ungerle con le dita. Con l’aiuto di un cucchiaio riempirle. Infornare a 180° per 8/10 minuti.
Unire due tuorli in una casseruola sul fuoco, aggiungere del brodo di pollo precedentemente preparato, il parmigiano e della noce moscata. Togliere dal fuoco. Impiattare i budini e versarvi sopra lo zabaione. Finire con dell’erba cipollina come decorazione.