Codice Prodotto: AGTE

Disponibilità:In Stock

Prezzo: 3,45€
Prezzo senza iva: 3,32€

Peso

½ Kg  

Notizie in breve

L'aglio (Allium sativum) è una pianta coltivata bulbosa, assegnata tradizionalmente alla famiglia delle Liliaceae molto diffuso a tutte le latitudini. Le coltivazioni più rinomate: aglio di Caraglio, Piacentino Bianco, aglio rosso di Sulmona, Aglio di Vessalico,. Aglio di Voghiera

Come viene utilizzato

Il suo utilizzo primo è quello di condimento, per minestre, contorni, arrosti di carne o piatti di insaccati ma è ugualmente usato a scopo terapeutico per le proprietà  attribuitegli dalla scienza e dalle tradizioni popolari

Curiosità

L'odore caratteristico dell'aglio è dovuto a numerosi composti organici di zolfo tra cui l'alliina ed i suoi derivati, come l'allicina ed il disolfuro di diallile.

Proprietà terapeutiche

Regola la pressione sanguigna, è un antibiotico naturale contro le infezioni gastrointestinali che fanno gonfiare e dilatare il girovita, è in grado di abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue e ha un’azione ripulente e detossinante sul fegato e l’apparato digestivo in genere Quello rosso è più ricco di principi attivi

Indicazioni all’uso

Gustarlo crudo o comunque non troppo cotto, per attenuare l’odore dell’alito masticare una foglia di salvia, una fogliolina di menta, un chicco di caffè o dei semini di anice, usare lo spicchio d’aglio rivestito con la sua “buccia”

Ricetta del giorno

Spaghetti aqlio olio e peperoncino

ingredienti * 4 persone

Spaghetti: 180 gr

Peperoncino: 1

Olio: q.b.

Aglio: 1 spicchio

Sale: q.b.

Prezzemolo: q.b.

Ricetta e preparazione

1.     bollite l’acqua che servirà per cuocere la pasta. Mettete un mazzetto di prezzemolo nell’acqua per renderla aromatizzata e per conferire alla vostra pasta l’aroma del prezzemolo dalla primissima cottura. Prendete una padella capiente per terminare la cottura della pasta.

2.     Sbucciate l’aglio, privatelo dell’anima e tritatelo. Tagliate e rotelle il peperoncino. Mettete nella padella un filo di olio extravergine di oliva e aggiungete l’aglio tritato e il peperoncino. Fate rosolare per pochi minuti, poi abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere il trito per un po’.

3.     Spegnete e lasciate il tutto ad  “infusione” nell’olio. Togliete il mazzetto di prezzemolo dal fuoco, aggiungete il sale e buttate gli spaghetti. Scolateli molto, molto al dente e versateli nella padella dove avete preparato il condimento. Riaccendete il fuoco e terminate la cottura della pasta aggiungendo l’acqua della cottura della pasta come se stesse cuocendo un risotto.